LaPresse / Jay LaPrete / AFP

Gli Houston Rockets hanno messo J.R. Smith nel mirino: i Cavs pronti a tagliarlo in caso non ricevessero offerte favorevoli entro la trade deadline

Gli Houston Rockets hanno messo nel mirino J.R. Smith. La situazione della guardia ex Knicks e Nuggets è ben nota: vista la piega che ha preso la stagione dei Cleveland Cavaliers, partita con i Playoff come obiettivo e tramutatasi in un disastro dopo poche partite, J.R. Smith ha chiesto di essere ceduto e la franchigia lo ha messo fuori rosa in attesa di trovare una possibile trade. A tal proposito, i Cleveland Cavaliers vorrebbero solo contratti in scadenza e qualche scelta futura: se non dovessero arrivare offerte interessanti entro la trade deadline del 7 febbraio, arriverebbe comunque la risoluzione contrattuale.