LaPresse/EFE

Anthony Davis apprezza le lusinghe di LeBron James ma allontana le voci di mercato e si concentra sul presente ai New Orleans Pelicans

Negli ultimi giorni, diversi rumor di mercato NBA hanno affiancato il nome di Anthony Davis ai Los Angeles Lakers. Interrogato sul possibile arrivo del centro dei Pelicans, LeBron James si è detto estasiato all’idea di averlo come compagno di squadra. Nei prossimi mesi, Anthony Davis dovrà prendere una decisione in merito al suo futuro: accettare il rinnovo con i Pelicans alla più alta che una franchigia NBA possa offrirgli, oppure cercare una squadra che gli permetta di vincere l’anello. Ad oggi il ‘Monociglio’ però non vuole pensare al mercato anzi, conferma la sua fedeltà a New Orleans e ai suoi tifosi: “onestamente non mi interessa molto. Ovviamente è bello sentire che giocatori di altissimo calibro vogliono giocare con me, ma il mio lavoro adesso è quello di far svoltare questa squadra. E se siamo 15-17 vuol dire che non sto facendo il mio lavoro. Quando arriverà il momento di pensare al contratto vedremo – continua Davis – Amo i miei compagni, amo New Orleans, amo i fan, parlo il loro slang, amo il loro cibo”.