LaPresse/Reuters

John Wall, play degli Washington Wizards, potrebbe essere costretto ad operarsi al tallone: stagione compromessa

NBA, Washington Wizards nei guai. Il playmaker della squadra John Wall sta prendendo in considerazione l’ipotesi di un intervento chirurgico sul suo tallone sinistro infortunato, intervento che gli costerebbe uno stop da sei a otto mesi. Tale assenza del giocatore franchigia condizionerebbe inevitabilmente la stagione di Washington già deludente in questo inizio. Nelle ultime settimane si è parlato anche di una possibile trade per Wall, ma dopo l’infortunio non se ne farà nulla.