Il pilota brasiliano ha sfidato un falco pellegrino nel deserto vicino Ad Diriyah, un confronto voluto dai fan del campionato elettrico

Il pilota di Formula E, Felipe Massa, al volante della Gen2 in uno scontro diretto con l’animale più veloce del pianeta. Non è la prima volta che la monoposto 100% elettrica di Formula E si è sfidata con un animale. L’anno scorso, infatti, il campione in carica Jean-Eric Vergne ha corso fianco a fianco ad un ghepardo nel Western Cape in Sud Africa.

LaPresse/Photo4

Dopo aver sconfitto il mammifero terrestre più veloce del pianeta, i fan della Formula E hanno chiesto una rivincita – ma stavolta mettendo il pilota al centro di una competizione più complessa. In risposta alle richieste dei fan sui social network, questa volta ad essere sfidato è il falco pellegrino, l’animale più veloce in assoluto, che è in grado di raggiungere picchi di velocità di 350 km/h (217 mph) in picchiata. Stavolta, il predatore ha preso di mira un diverso tipo di preda che vagabonda nel deserto – grazie a un’esca attaccata al telaio della rivoluzionaria monoposto Gen2. A tutta velocità per la prima volta in una monoposto di Formula E a 90 km a Sud Est del Sito Patrimonio dell’Unesco a Ad Diriyah, gli specchietti di Massa incombevano sugli artigli del falco pellegrino. Felipe Massa, pilota del Team Venturi, ha dichiarato: “è stata un’esperienza incredibile gareggiare contro l’animale più veloce della Terra, non è qualcosa che dimenticherò facilmente. Mi ha particolarmente colpito il fatto che l’idea della competizione sia partita dai fan, Formula E li ha ascoltati ed ha accettato la sfida. Questo cortometraggio è molto speciale, è stato un privilegio farne parte. Non vedo l’ora di tornare ad Ad Diriyah e iniziare a competere. Sarà la mia prima gara in Formula E e sono impaziente di tornare di nuovo al volante. Mi è mancato molto gareggiare e questo campionato ha dimostrato di essere uno dei più competitivi che esistano“. La nuova stagione partirà con l’E-Prix in Arabia Saudita a Ad Diriyah – con il round di apertura del campionato ABB FIA Formula E 2018/19 e il debutto della rivoluzionaria Gen2 e del pilota del Team Venturi Felipe Massa. La gara sarà trasmessa sabato 15 dicembre su Eurosport 1 alle ore 13.00 e su Italia 1 alle ore 14.40, le qualifiche partiranno invece alle ore 9.00 su Eurosport 1. (Red-Spr/AdnKronos)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Well fans, challenge accepted… and smashed! @fiaformulae #ABBFormulaE @venturi_fe

Un post condiviso da Felipe Massa (@massafelipe19) in data: