Photo4

Il pilota della Mercedes parteciperà ad una tappa del Campionato di Rally finlandese, guidando una WRC Plus

In attesa di dedicarsi completamente alla nuova stagione di Formula 1, Valtteri Bottas parteciperà ad una tappa del Campionato di Rally Finlandese 2019.

bottas
Photo4/LaPresse

Il pilota della Mercedes sarà al volante di una WRC Plus dal 24 al 26 gennaio a Rovaniemi, coadiuvato dal navigatore Timo Rautiainen che lo aiuterà in questo suo esordio. Della questione ha parlato Rich Millener, nuovo team principal del team M-Sport con cui Bottas gareggerà: “condizioni consistenti potrebbero aiutarlo, credo proprio ci sarà molta neve, grandi banchi di neve e tanto ghiaccio sulla strada. Se troverà questa condizioni, potrà trovare un buon grip e imparare molto velocemente. Se invece ci sarà meno neve, sarà più caldo e potrebbe perdere chiodi dalle gomme a causa della ghiaia. In questo caso per lui potrebbe essere difficile. Credo proprio che la cosa più difficile per lui sarà imparare a dare le note, questo lo abbiamo già visto con altri piloti arrivati dalla F1 come Kimi Raikkonen e Robert Kubica. Però avrà al suo fianco Timo Rautiainen e tutto dovrebbe andare bene. Valtteri è un pilota molto capace, abbiamo visto tutti quello che è capace di fare in F1 e alcune di quelle abilità si trasferiranno anche nella guida richiesta nei rally. Non ha paura della velocità e non ha bisogno di imparare a guidare una macchina“.