Stefano Domenicali ha sottolineato come non sia impossibile rivedere Fernando Alonso al volante di una Ferrari

Una storia d’amore chiusa in maniera burrascosa, cinque anni in rosso prima di trasferirsi alla McLaren. Fernando Alonso e la Ferrari potrebbero però incrociare di nuovo le proprie strade in futuro, almeno stando a quanto riferito da Stefano Domenicali.

Alonso
Photo4 / LaPresse

L’ex team principal della scuderia di Maranello ha parlato dello spagnolo ai microfoni di Auto Bild, ammettendo la possibilità che possa nuovamente guidare la ‘Rossa’: “sarebbe una bella storia, ma si tratta di una cosa che non dovrebbe essere forzata. Tuttavia, se in futuro dovesse prendere questa decisione, non credo che compirà una sciocchezza. Naturalmente, dipenderà dalla volontà di Fernando e da quella di tutte le persone coinvolte ed è per questo che lascerò a loro la decisione. Ad essere onesti, quando lavori con questo tipo di personalità, con così tanto talento, non puoi dire che sia facile o difficile. L’unica cosa che posso dire è che Alonso era molto forte, motivato e voleva ottenere tanto. Oltre a questo e sempre con onestà, affermare che sia una persona controversa è del tutto scorretto”.