Daniele Leone/LaPresse

Scrontri fra tifosi dell’Eintracht Francoforte e Polizia prima della sfida di Europa League contro la Lazio: i tedeschi fanno irruzione in un condominio per sfuggire alle forze dell’ordine

Hanno fatto irruzione nel condominio al civico 3 di piazza Gentile da Fabbriano alcuni dei tifosi dell’Eintracht Frankfurt che cercavano di scappare dalla polizia, dopo gli scontri verificatisi in zona Flaminio. “I tifosi venivano dal lungotevere e si dirigevano verso il Ponte della Musica, con la polizia avanti e dietro, quando hanno iniziato a lanciare oggetti vari e bombe carta contro i celerini – racconta all’Adnkronos uno dei condomini che ha assistito a tutta la scena – A quel punto la polizia ha caricato, spingendo il gruppo più violento in direzione del Centro Apple Bagnetti e del bar Metropolita. Ne è nato un parapiglia, con tanto di tavolini buttati all’aria. Poi alcuni di loro sono stati messi a terra e bloccati dagli agenti, altri sono scappati e una decina sono riusciti a infilarsi nel palazzo, approfittando del portone che era stato aperto casualmente dalla portiera proprio in quel momento“.

Si sono addentrati nel palazzo – prosegue il racconto -, poi sono scesi per le scale fino al seminterrato. Uno dei condomini che ha l’ufficio sotto li a quel punto li ha invitati a uscire e loro si sono nascosti nel cortile. Poi è arrivata la polizia e li ha accompagnati fuori“. (Mig/AdnKronos)