Sassuolo vs Lazio - Serie A TIM 2018/2019 boateng
Massimo Paolone/LaPresse

Boateng si schiera dalla parte di Koulibaly dopo quanto accaduto ieri sera durante la sfida tra Inter e Napoli: il post social del giocatore del Sassuolo

Kevin Prince Boateng si schiera al fianco di Kalidou Koulibaly dopo i cori razzisti rivolti al difensore del Napoli dai tifosi dell’Inter durante il match di ieri a San Siro. “Io sono, tu sei, siamo tutti Koulibaly“, scrive sui social Boateng, oggi giocatore del Sassuolo. Proprio Boateng era stato bersaglio di cori razzisti nel gennaio 2013, quando militava nel Milan, da parte di alcuni tifosi della Pro Patria durante un’amichevole a Busto Arsizio. In quell’occasione Boateng lasciò il campo, un gesto che portò poi alla sospensione della partita. (Spr/AdnKronos)