Oliver Hardt - ISU

Nell’ultima giornata della terza tappa di Coppa del Mondo in Polonia il trentino è 6° sui 10.000 e la romana 7ª sui 5000. Bel 5° posto del Team Sprint femminile mentre nei 10.000 di Division B gran seconda piazza per Ghiotto

Le lunghe distanze chiudono l’ultima giornata del week-end di Tomaszów Mazowiecki, in Polonia, dove si è da poco conclusa la terza tappa stagionale di Coppa del Mondo di pista lunga. Grande attenzione, come anticipato sin dalla vigilia, ai 5000 femminili e ai 10.000 maschili, prove previste solo in questo appuntamento polacco e decisive per stilare la lista dei partecipanti ai prossimi Mondiali proprio per le suddette distanze. Unici azzurri a partecipare alle gare di Division A, Andrea Giovannini (Fiamme Gialle) e Francesca Lollobrigida (Aeronautica Militare) si classificano rispettivamente al e al 7° posto nelle rispettive prove: se il campione trentino ha stoppato il cronometro dopo 13’36″914, la pattinatrice romana è invece giunta sul traguardo con il tempo di 7’20″928.

In Division B arriva invece l’ottima performance sui 10.000 metri di Davide Ghiotto (Fiamme Gialle), secondo sul traguardo in 13’19″721 lui che è primatista italiano sulla distanza, mentre Michele Malfatti (S.C. Pergine) e Riccardo Bugari (Circolo Pattinatori Pinè) si sono piazzati all’ (13’32″842) e al 19° posto (13’57″146). Bella quinta posizione infine per il Team Sprint femminile con Lollobrigida, Noemi Bonazza (Fiamme Oro) e Francesca Bettrone (Cosmo Noale Ice) brave a chiudere con il tempo di 1’28″900, stesso crono della Cina giunta al 4° posto nella gara vinta dal Giappone davanti a Russia e Olanda. Qui tutti i risultati del week-end per una Coppa del Mondo che torna già però la prossima settimana con l’appuntamento di Heerenveen, in Olanda, a chiudere le tappe di questo 2018.