Spada/LaPresse

La Corte Sportiva d’Appello riduce la squalifica inflitta ad Arturas Gudaitis: una sola giornta di stop e 3.000,00 di ammande pecuniaria

Dopo la furente rissa scoppiata fra i giocatori di Milano e Sassari, al termine di una sfida decisa in un overtime thriller, Arturas Gudaitis si è reso protagonista di un brutto episodio che ha scatenato il parapiglia. Il cestista dell’Olimpia Milano è stato squalificato per due giornate, ma la Corte Sportiva d’Appello ha accolto il ricorso dell’Olimpia Milano riducendo ad una sola gara la squalifica, con ammenda di 3.000,00 euro da pagare. Nel comunicato ufficiale si può leggere:

La Corte Sportiva d’Appello, nella seduta odierna, in accoglimento del reclamo, ha ridotto ad una giornata, sostituita con ammenda pecuniaria di Euro 3.000,00, la squalifica di Arturas Gudaitis atleta dell’A|X Armani Exchange Milano.