Bolt
PETER PARKS / AFP

Usain Bolt si è dato una data limite entro la quale decidere cosa fare nel suo futuro, la carriera da calciatore non sembra decollare

Usain Bolt si concederà fino alla fine del mese per decidere se continuare a perseguire una carriera nel calcio professionistico. L’otto volte campione olimpico nello sprint ha respinto l’offerta degli australiani del Central Coast Mariners dopo un lungo periodo di prova con il club A-League. “Ho ricevuto molte offerte da molti altri club“, ha detto Bolt ad Omnisport. “Prenderemo una decisione prima della fine di novembre se accettare una proposta o lasciar perdere“, le parole dell’uomo più veloce del mondo che oltre ai Mariners si era anche allenato col Borussia Dortmund in Germania, con i Mamelodi Sundowns in Sudafrica e lo Stromsgodset in Norvegia ed ha respinto un’offerta del club maltese La Valletta poco prima che il suo periodo di prova con i Mariners giungesse al termine. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE