roberto mancini
Jennifer Lorenzini/LaPresse

Balotelli e Belotti sono rimasti fuori dalla lista dei convocati della Nazionale italiana, così come altri calciatori di spessore come El Shaarawy

Nessuno è bocciato, chiariamo questo punto. C’è ancora tempo per costruire il gruppo. Chiunque dimostrerà di avere qualità, potrà farne parte”. Lo dice il ct della Nazionale, Roberto Mancini, in merito alle esclusioni di Mario Balotelli, Stephan El Shaarawy e Andrea Belotti per i match contro Portogallo, valido per la Nations League, e per l’amichevole con gli Usa: “So cosa può dare El Shaarawy, lo conosciamo da anni. Se continuerà così verrà certamente chiamato. Belotti può dare molto di più, due anni fa fece un campionato straordinario. Potrà tornare in qualsiasi momento“, aggiunge Roberto Mancini in conferenza stampa dal raduno azzurro a Coverciano. (Spr/AdnKronos)