Volley – Italia femminile: azzurre ko nel secondo test match, l’Olanda vince al tie-break

A Costa Volpino è l’Olanda che vince la seconda amichevole dell’Italia femminile, ma al tie-break 

Nel secondo round del trittico di amichevoli contro la nazionale olandese sono state le ragazze di Morrison a spuntarla dopo cinque, combattuti, set. Mazzanti ha schierato Ortolani opposto, Nwakalor e Pietrini in banda , Fahr al centro, Cambi al palleggio e Parrocchiale libero, inserendo De Gennaro come schiacciatrice, in seconda linea.

Grande equilibrio nel primo set; la squadre hanno lottato punto a punto con Nwakalor che, concreta e precisa, ha dato un contributo significativo alla conquista del primo parziale (26-24). Le ospiti  non hanno perso tempo a riorganizzare la propria strategia e sono riuscite a sfruttare qualche imprecisione azzurra in attacco nella seconda frazione di gioco (20-25).

Nel terzo set si è tornata a fare sentire Nwakalor, convincente Fahr a muro, bene in battuta Cambi e Pietrini, a segno ciascuna con un ace;  nel finale del parziale è stata decisiva Lubian, con appoggi di velluto che hanno spiazzato la prima linea orange (25-17). Nella quarta frazione di gioco le ospiti hanno iniziato da subito a scavare e ad incrementare il break, anche grazie ai poderosi attacchi di Plak (14-25).

Avvincente il tie-break con Cambi e compagne che, dopo un avvio difficile, sono riuscite a contenere le avversarie e a riprenderle (14-14) grazie ad una diagonale imparabile di Pietrini, festeggiata dal Pala CBL con un boato di esultanza. E’ stata però la stessa Pietrini ad essere punita subito dopo dal muro olandese, ben piazzato e decisivo per la conquista del set e il match (15-17).

Due note positive : la bella intesa tra Cambi e Fahr, che hanno lavorato bene con i primi tempi ed il pieno recupero di Pietrini che, rientrata dopo un leggero infortunio, ha messo a segno 13 punti.

Oggi pomeriggio,alle 15.30, si disputerà l’ultima amichevole prevista, al PalaNorda di Bergamo.

Tabellino: ITALIA-OLANDA 2-3 (26-24, 20-25, 25-17, 14-25, 15-17)

ITALIA: Nwakalor 16, Lubian 11, Cambi 4, Pietrini 13, Fahr 16, Ortolani 16. Libero: Parrocchiale. De Gennaro (L). N.e: Malinov, Sylla, Chirichella, Egonu, Bosetti, Danesi. All. Mazzanti

OLANDA: Jasper 18, Polder 10, Bongaerts 8, Plak 16, Koolhaas 15, Oude 10. Libero: Schoot. N.e: Sloetjes , Lohuis , Buijs , Grotheus , Belien , Dijkema, Knip. All. Morrison

Spettatori: 920. Durata set: 27′, 22′, 24′, 21′, 19′.

Italia: 9 a, 16 bs, 13 m, 43 et.

Olanda: 12 a, 9 bs, 13 m, 32 et.