Ieri ad Heerenberg si è consumata una vera e propria tragedia su un campo da calcio, un giovane portiere ha perso la vita dopo uno scontro

Un portiere olandese di 13 anni è morto dopo uno scontro in campo con un avversario durante una partita del campionato giovanile che si stava disputando ieri a Heerenberg, 120 chilometri a sud di Amsterdam. La tragedia è stata confermata dal suo club, l’MvR di Heerenberg. Il ragazzo ha perso conoscenza in campo: dopo i primi tentativi di rianimarlo è stato trasportato nel vicino ospedale di Nijmegen, ma per lui non c’è stato niente da fare. Tutte le partite del suo club sono state rimandate. (Spr/AdnKronos)