nainggolan
Spada/LaPresse

Inter vincente ma Spalletti si trova improvvisamente con l’infermeria piena dopo la trasferta di Bologna: la situazione

L’Inter ha vinto ieri sul campo del Bologna per 3-0, grazie anche all’apporto dato da Raja Nainggolan alla prima da titolare in maglia nerazzurra. Il belga però, poco dopo la rete del vantaggio, ha chiesto il cambio per un risentimento muscolare. Si tratta di un problema ai flessori della coscia destra, con gli esami strumentali che sono fissati per le prossime ore e potranno dire con esattezza il grado di gravità dell’acciacco occorso al centrocampista, che potrebbe dunque saltare qualche allenamento. La sosta permetterà comunque a Nainggolan di recuperare, così come agli altri acciaccati della rosa di Spalletti. Come noto, ieri si sono fermati anche Icardi e Lautaro Martinez, entrambi per problemi muscolari. Ma non è tutto, durante l’incontro c’è stato un altro cambio forzato per l’Inter, quello di D’Ambrosio, sostituito da Vrsaljko a causa di una noia muscolare. Insomma, la sosta cade a pennello per Spalletti che conta di recuperare i suoi infortunati nelle prossime due settimane.