magnussen
Photo4 / LaPresse

Il pilota danese ha risposto per le rime ad Alonso dopo il contatto avvenuto in curva 1 nelle qualifiche del Gp di Monza

Momenti di tensione tra Alonso e Magnussen sul finire della Q2 delle qualifiche del Gp d’Italia, quando i due piloti sono quasi venuti a contatto alla prima chicane. Una leggerezza costata l’eliminazione sia allo spagnolo che al danese, con quest’ultimo che avrebbe anche potuto aspirare a qualcosa in più vista la velocità della sua monoposto. Dopo le accuse di Alonso, non è mancata la risposta piccata di Magnussen: “non so di cosa stia parlando è chiaramente frustrato, le tenta sempre tutte” riporta Formula Passion. 

“In ogni qualifica chiede sempre la scia al proprio compagno di squadra, ma qui semplicemente non ha funzionato. Ha creduto di potermi superare e guadagnare tempo, non ero disposto a lasciarlo passare e sacrificare il mio giro. In nessun modo. Pensa di essere Dio. È venuto da me dopo le qualifiche e mi ha riso in faccia. Davvero irrispettoso. Non vedo l’ora che si ritiri”.