Ericsson
Photo4 / LaPresse

Ericsson sarà al via del Gp d’Italia di Monza, il pilota della Sauber dopo l’impatto di ieri è stato ritenuto idoneo a correre

“Il team sta già lavorando per ripararla e mandarmi in pista domani mattina. Non vedo l’ora di tornare a guidare”, ha dichiarato Ericsson ieri dopo l’incidente nel quale ha distrutto la sua Sauber. Ebbene, così è stato. Secondo quanto rivelato dai vertici della Fia, i meccanici della Sauber hanno lavorato dall’1 alle 9 per costruire il nuovo telaio, con una delle due deroghe al coprifuoco notturno disponibili durante la stagione. Il telaio è stato approvato dalla Fia ed anche Ericsson è stato ritenuto idoneo a correre dopo l’impatto, dunque sarà regolarmente in pista.