dazn
James Rushton CEO DAZN

Dazn ha diffuso un comunicato nel quale annuncia i passi avanti fatti dall’inizio del campionato di serie A ad oggi

Dazn fa passi avanti verso un prodotto di qualità. Dopo un inizio a dir poco traballante, la piattaforma sta pian piano soddisfacendo sempre più tifosi, anche se ancora la perfezione è lontana. “Il nostro obiettivo è migliorare giornata dopo giornata l’esperienza dei nostri clienti. Il calcio è emozione – si legge nel comunicato di Dazn – un momento di aggregazione e gioia, da condividere con amici e famiglia. Nel corso delle ultime settimane il nostro team ha lavorato con grande impegno per migliorare l’esperienza dei nostri clienti. Il nostro obiettivo è offrire a tutti gli appassionati di calcio un servizio di qualità e la possibilità di seguire in modo conveniente e flessibile la propria squadra del cuore. Il numero degli utenti registrati è più che raddoppiato dal primo weekend di Serie A TIM. Allo stesso tempo, grazie all’impegno quotidiano del nostro team, anche la qualità del servizio è migliorata e abbiamo dimezzato il buffering time medio degli utenti rispetto al primo weekend di Serie A. Questi miglioramenti per noi sono un punto di partenza; il nostro impegno sarà, infatti, costante nel migliorare giornata dopo giornata l’esperienza dei nostri clienti”. Dato quanto detto, ci si domanda come mai non sia stato fatto un test probante nei mesi prima dell’inizio del campionato, ma le prime dirette vere e proprie sono andate online solo in concomitanza col gong del torneo. Ma tant’è, quel che è fatto è fatto, adesso la strada intrapresa da Dazn sembra essere quella giusta.