Chris Bosh
Lapresse

Chris Bosh vuole tornare in NBA: il cestista ex Miami Heat sogna di giocare al fianco di LeBron James nei nuovi Lakers

Sono ormai oltre due anni che Chris Bosh è costretto a restare lontano dai parquet NBA a causa di un problema di coaguli di sangue nel suo organismo. I medici NBA gli hanno negato l’idoneità sportiva, ma in cuor suo l’ex Miami Heat non ha abbandonato il sogno di tornare a giocare a basket. Ai microfoni di Yahoo Sports, Bosh ha dichiarato: “sì, l’idea di tornare mi frulla ancora nella testa. Ovviamente se entro febbraio non dovesse succedere alcunché non sono stupido da non capire la situazione. […] Sto ancora cercando di superare questo ostacolo per far  sì che qualcosa accada. Non vedo l’ora di affrontare la sfida e so di poter dare il mio contributo […] da 3 and D a qualche squadra. Capisco perfettamente la preoccupazione per le mie condizioni di salute. Sono sempre la base di partenza di ogni conversazione e appezzo chi monitora il tutto. Ritorno con la maglia dei Lakers con LeBron? Sarebbero Lakers Show e Old-Man Show assieme.”