Cairo
LaPresse/Fabio Ferrari

Urbano Cairo ha parlato delle cessioni di Ljajic e Niang delle ultime ore di mercato, adesso è il Toro di Mazzarri

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, ha appena completato le cessioni di Niang e Ljajic rispettivamente volati a Rennes e Besiktas. Il patron ha spiegato l’addio del serbo, cessione un po’ contestata da una frangia dei tifosi:  “lui ha avuto un’offerta molto importante dalla Turchia ed è stato lui a decidere diversamente. A me piaceva tanto”, ha dichiarato a Radio Deejay. “Adesso, anche con le ultime uscite (di Ljajic e Niang, ndr) è davvero il Toro di Mazzarri, che è stato accontentato in tutto”. Ma come? Mazzarri accontentato, dice Cairo, dunque è stato il tecnico ha scartare di fatto Ljajic, non proprio una scelta voluta dal calciatore… Cairo si è un po’ contraddetto, ma tant’è, ormai la cessione è ufficiale.