molard
JORGE GUERRERO / AFP

Rudy Molard, attuale maglia rossa della Vuelta di Spagna, perde terreno rispetto ai diretti inseguitori: il distacco da Kwiatkowski si riduce a causa della penalità inflittagli dalla giuria

Dopo il traguardo della quinta tappa a Roquetas de Mar della Vuelta di Spagna 2018, che ha visto alzare le braccia al cielo a Simon Clarke, oggi si parte da Huércal-Overa per arrivare dopo 155 chilometri a San Javier. A poche ore dall’esordio della sesta frazione, l’attuale leader in classifica generale, Rudy Molard, però riceve una brutta notizia. Il francese del team Groupama-FDJ ha ricevuto una penalizzazione per un rifornimento non autorizzato. L’attuale maglia rossa della Vuelta di Spagna ha rimediato dalla giuria del grande giro una penalità di ben 20 secondi, che riduce il vantaggio di Molard su Kwiatkowski, suo primo avversario in classifica. Il distacco del corridore del Team Sky è ora di 40 secondi.

A rimediare una penalità anche Nacer Bouhanni. Il ciclista del Team Cofidis, dopo aver colpito più volte la sua ammiraglia ed aver litigato con il suo direttore sportivo Jean-Luc Jonrond, si è beccato dalla giuria una multa ed una penalizzazione di 30 secondi.