giorgia speciale

Giorgia Speciale vince il campionato Europei RS:X nella categoria Youth Women con un giorno d’anticipo e la squadra italiana conquista il campionato Europeo Team Racing della classe Optimist a Ledro

Continuano i successi degli atleti azzurri in giro per il mondo, una giornata davvero memorabile: all’argento di Carolina Albano (CV Muggia) all’Europeo Laser U21, si aggiunge la vittoria con un giorno di anticipo di Giorgia Speciale (SEF Stamura) al Campionato Europeo RS:X 2018 nella categoria Youth Women, e la vittoria all’Europeo Team Racing della squadra italiana Optimist composta da Sophie Fontanesi (Tognazzi Marine Village), Claudia Quaranta (C.V. Bari), Alex Demurtas (F.V. Riva) e Lorenzo Pezzilli (C.V. Ravennate).

Giorgia Speciale chiude oggi con due primi posti la serie di 11 prove che la portano a vincere l’Europeo a Sopot, in Polonia, prima della Medal Race che si terrà domani.

“E’ andato molto bene – dichiara Giorgia Speciale da Sopot – avevo buon passo con tutte le condizioni di vento, era un campo molto difficile con vento rafficato e molto oscillante, ho saputo interpretare bene tattica e strategia. Con questo Europeo si conclude la stagione dei grandi appuntamenti, prima delle Olimpiadi Giovanili che sono una cosa a parte, quindi sono molto felice, perché ho conquistato cinque medaglie, Mondiale ed Europeo nelle classi RS:X e Techno 293 Plus, e terza all’ISAF. Una stagione ottima, adesso mi aspetta un periodo di riposo prima dell’ultimo allenamento in Sardegna in vista delle Olimpiadi Giovanili”.

Con lei anche Mattia Camboni (GS Fiamme Azzurre) è primo nella classifica dei Senior Men all’Europeo RS:X in Polonia, con il suo punteggio scenderà in acqua domani per affrontare la Medal Race certo di vincere almeno la medaglia d’argento.

Il Campionato Europeo Team Racing della classe Optimist si è concluso oggi sul lago di Ledro, il suo formato ad eliminazione diretta tra squadre nazionali, ciascuna composta da quattro velisti, ha visto primeggiare i giovani velisti azzurri. Sophie Fontanesi (Tognazzi Marine Village), Claudia Quaranta (C.V. Bari), il campione europeo in carica Alex Demurtas (F.V. Riva) e Lorenzo Pezzilli (C.V. Ravennate), bronzo all’ultimo Europeo individuale, hanno prima sconfitto la Turchia in semifinale e poi si sono aggiudicati una combattuta finale contro la Svezia per 2 – 0.

Questo accade a pochi giorni dall’inizio del Campionato del Mondo Optimist, a Cipro dal 29 agosto al 5 settembre, dove Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village) cercherà di riconquistare il titolo già vinto lo scorso anno. Con lui Flavio Fabbrini (LNI Napoli), Davide Nuccorini (CV Roma), Alessandro Cortese (CV Crotone) e Alessio Castellan (CV Muggia), accompagnati dal tecnico della classe Optimist Marcello Meringolo.