zverev
AFP/LaPresse

Alexander Zverev batte al primo turno degli Us Open con facilità il tennista canadese numero 119 al mondo Peter Polansky

Alexander Zverev si libera in scioltezza della pratica ‘primo turno’ agli Us Open 2018. Ai sessantaquattresimi di finale del grande slam di New York, il giovane talento tedesco batte in tre set dai netti parziali (6-2, 6-1, 6-2) il canadese Peter Polansky. Il tennista numero 119 della classifica Atp capitola sotto i colpi di Zverev, che vola al secondo turno. Ai trentaduesimi di finale il numero 4 della classifica mondiale incontrerà il vincente del match tra Corentin Moutet e Nicolas Mahut.