Leonardo Mayer US Open caldo

Leonardo Mayer attacca i vertici ITF a causa delle condizioni complicate, dovute al caldo, nelle quali si sono giocate le prime partite degli US Open

Caldo infernale agli US Open! L’estate americana é più torrida del solito e tanti tennisti si sono lamentati per le condizioni difficili, dovute al grande caldo, nelle quali si sono giocati i match d’esordio. Leonardo Mayer si é lamentato molto, attaccando con parole dure i vertici ITF: “in queste condizioni è molto difficile giocare. Quando sono arrivato negli spogliatoi c’erano diversi giocatori provati. Tutti molto stanco. Il caldo è insopportabile. Penso che non dovremmo continuare a giocare al meglio dei cinque set, questa è la mia opinione. Penso che sia il passato, ma non si fermeranno fino a quando qualcuno non morirà, è incredibile. Le partite diventano anche brutte. L’unica soluzione accorciarle”.