Kobe Bryant
AFP/LaPresse

Kobe Bryant compie oggi 40 anni, uno dei cestisti più forti di sempre, che ha segnato indelebilmente la storia dei Los Angeles Lakers

Kobe Bryant compie oggi 40 anni. Uno dei cestisti più forti di sempre, tanto da prendere parte al dibattito mai cessato e che mai cesserà, si chi sia il giocatore più forte della storia del basket. Di certo il Black Mamba si trova a suo agio nel discorso, dato che competere è sempre stato il suo pane. 18 convocazioni all’All Star Game, ben 11 volte nel miglior quintetto NBA e poi i trofei più importanti, gli anelli vinti con i Lakers. In quel di Los Angeles, Kobe Bryant è stato capace di vincerne ben 5, un’intera mano corredata da anelli, come pochi nella storia sono riusciti a fare. Di certo l’ausilio di una franchigia storica ha aiutato, ma Kobe è Kobe e lui più di ogni altro ha contribuito ad accrescere la grandezza del blasone dei gialloviola. Oggi, a 40 anni, Kobe Bryant si è reinventato in diversi campi, dall’imprenditoria alla tv, con programmi legati come è ovvio che sia al basket. Il suo primo e forse unico amore, nato in quel di Reggio Calabria quando il padre venne a giocare con la Viola. Un’icona per i tanti appassionati della ‘palla a spicchi’, una personalità unica. Tanti auguri Black Mamba, i successi continueranno ad arrivare anche al di fuori del parquet.