LaPresse - Gerardo Cafaro

Niente da fare per il club biancoverde, anche il Tar del Lazio ha respinto il ricorso per l’iscrizione al prossimo campionato di serie B

Niente iscrizione al prossimo campionato di serie B per l’Avellino, il club biancoverde si è visto respingere il ricorso dal Tar del Lazio e quindi dice addio al calcio professionistico. Non c’è ancora il comunicato ufficiale, ma la società sarebbe già stata avvertita circa la sentenza del Tribunale amministrativo.

Al momento, l’attuale dirigenza non possiede i tempi tecnici per iscrivere la squadra né alla C né alla D, dunque servirà l’istituzione di una nuova società per partecipare ad un campionato nella prossima stagione.