spalletti inter
Marco Alpozzi/LaPresse

Luciano Spalletti ha spiegato la sconfitta della sua Inter sul campo del Sassuolo di mister De Zerbi

“Abbiamo perso per un rigore, il Sassuolo non ci ha messo in difficoltà”. Spalletti, ai microfoni di Skysport, ci tiene spesso e volentieri a sottolineare d’aver perso solo a causa di un rigore contro la squadra di De Zerbi. In realtà però i nerazzurri non hanno offerto una grande prova, ma anche a questa ‘accusa’ Spalletti ha una risposta. “Il campo era difficile da gestire, non potevamo far girare la palla velocemente. Le condizioni del campo hanno influito molto sulla partita. Per le qualità che abbiamo, dobbiamo comunque fare sicuramente meglio. Abbiamo preso gol su rigore, non dovevamo subirlo: abbiamo perso la partita per quello, perché non c’è stata una supremazia. Abbiamo subito 2-3 ripartenze velenose e loro sono stati bravi”. Dunque terreno di gioco non all’altezza della situazione, ma forse è un po’ troppo poco per spiegare la sconfitta nerazzurra.