dazn
James Rushton CEO DAZN

DAZN trasmetterà in diretta e on-demand tutte le partite di regular season delle due franchigie italiane, oltre ai playoff, alle semifinali e alla finale

Scatterà venerdì 31 agostosu DAZN la sfida ai campioni del Leinster per il titolo 2018-19 del Guinness PRO14, la competizione transnazionale di rugby a 15 per club che vede coinvolte le federazioni di Galles, Irlanda, Italia, Scozia e Sudafrica.

La piattaforma di streaming trasmetterà, in diretta e on-demandtutte le partite di regular season di Zebre Rugby e Benetton Rugby, le due franchigie italiane al via del torneo, oltre ai playoff, alle semifiinalie alla finaleper il titolo.

Il primo appuntamento per gli appassionati di rugby su DAZN è previsto per le 20.35di venerdì 31 agosto, quando allo Stadio “Sergio Lanfranchi” di Parma i padroni di casa delle Zebreaffronteranno i sudafricani dei Southern Kings, con il commento di Gianluca Barca e dell’ex mediano di mischia azzurro Paul Griffen.

Il giorno successivo, sabato 1 settembre, prende invece il via da Newport, contro i gallesi dei Dragons,l’avventura del Benetton Rugby. Il match su DAZN verrà commentato, a partire dalle 20.35, da Federico Medae dall’ex stella della Nazionale Italiana Rugby Mauro Bergamasco, uno dei soli due giocatori al mondo ad aver partecipato sul campo a cinque edizioni della Rugby World Cup.

DAZN trasmette in esclusiva 114 partite della Serie A TIM (3 per giornata), tutte le partite di Serie BKT, LaLiga e Ligue 1, il meglio di Copa Libertadores, Copa Sudamericana, FA Cup e EFL Cup, oltre a un’ampia offerta multi-sport composta da sport americani, rugby, sport da combattimento e molto altro. È possibile accedere all’intera offerta di DAZN con un’unica tariffa di €9,99 al mese, con il primo mese di prova gratuita e la possibilità di disdire l’abbonamento in ogni momento.

DAZN è disponibile su una vasta gamma di device connessi a internet, tra cui Smart TV, PC, smartphone, tablet e console di gioco. Per ogni account, è possibile associare fino a 6 dispositivi, di cui 2 utilizzabili contemporaneamente.