AFP PHOTO

Federer ha svelato un piccolo retroscena sulla sua carriera: Roger avrebbe voluto giocare di più nel doppio, magari con Nadal e Djokovic. Adesso che vestirà Uniqlo invece, potrebbe far coppia con Nishikori

Nel corso di una recente intervista, Roger Federer ha parlato di un aspetto particolare della sua carriera che tanto avrebbe voluto ‘sviluppare’, ovvero il doppio. Siamo abituati infatti a vedere Roger Federer giocare (e vincere!) in singolare, dovendo dunque dosare le energie e dunque rinunciare al doppio. Eppure Federer ha svelato, con un po’ di rammarico, di aver voluto giocare più match in doppio in carriera, soprattutto con top player del calibro di Nadal e Djokovic. Sarà difficile, ma non impossibile, vedere tali coppie in futuro ma Federer potrebbe trovare un altro ottimo tennista come compagno di doppio: Kei Nishikori. Entrambi sono infatti nella ‘scuderia’ Uniqlo che avrebbe solo da guadagnarci nel vederli giocare insieme. Parlando del doppio Federer ha dichiarato: “sono un buon tennista quando gioco il singolare. Gioco bene anche il doppio, ma non agli stessi livelli. Devo scegliere saggiamente quando giocare e quando non giocare. Ho sempre voluto giocare con altri grandi campioni come Rafael Nadal e Novak Djokovic. Nishikori? Kei ricordo di averlo visto a Miami quando aveva solo 16-17 anni. È stato incredibile vedere un giocatore giapponese così forte ed ora non riusciva a credere che stessi firmando per Uniqlo. Ha detto: ‘è reale? È possibile?’ . Ora, ovviamente, abbiamo un buon rapporto, entrambi siamo entusiasti di essere nella stessa squadra, ma guardando indietro ai doppi che ho giocato negli ultimi anni, ne ho giocato solo uno con Rafa alla Laver Cup. Non posso sapere se adesso ne giocherò di più. L’unica cosa certa è che non parteciperò mai ad una partita di doppio, rinunciando al singolare”.