BENASSI - Jennifer Lorenzini/LaPresse

La Fiorentina ne rifila 6 al Chievo, fischi al Meazza per il 2-2 dell’Inter, mentre a Genoa applausi, tributi e una vittoria che fa sorridere: i risultati delle gare di Serie A della seconda giornata

Appuntamento con la seconda giornata di Serie A che non delude le attese in termini di gol ed emozioni. Dopo le vittorie di Juventus e Napoli di ieri, scende in campo l’Inter che non va oltre il 2-2 contro il Torino e perde ulteriore terreno dalla vetta. Dopo il passo falso contro il Sassuolo altra prova poco convincente per i nerazzurri che vanno in vantaggio di ben due gol (Perisic e De Vrij) ma si fanno rimontare da Belotti e Meite, lasciando il Meazza fra i fischi.

Solo applausi invece per la Fiorentina che travolge il Chievo con un 6-1 tennistico. Niente Federer e Nadal in campo, ma una pioggia di gol che porta le firme di Milenkovic, Gerson, Benassi (2), Chiesa e Simeone. Gol della bandiera per Tomovic che lo dedica ad Astori e si prende gli applausi del suo ex pubblico. A proposito di omaggi, splendido quello del Genoa alle vittime del crollo del Ponte Morandi, prima sugli spalti e poi dal campo, con una vittoria per 2-1 sull’Empoli.

Niente da fare invece per la Sampdoria sconfitta 1-0 a Udine. Pareggio senza emozioni fra Frosinone e Bologna, mentre fioccano i gol nel pari tra Cagliari e Sassuolo, con il rigore di Boateng allo scadere che inchioda il risultato sul 2-2. Nel pomeriggio la Spal ha superato il Parma per 1-0.

Risultati Serie A seconda giornata:

Spal-Parma 1-0
Cagliari-Sassuolo 2-2
Fiorentina-Chievo 6-1
Frosinone-Bologna 0-0
Genoa-Empoli 2-1
Inter-Torino 2-2
Udinese-Sampdoria 1-0