daniel ricciardo
AFP/LaPresse

Daniel Ricciardo a dir poco sottotono quest’oggi nelle qualifiche del Gp di Spa in Belgio, solo ottavo il pilota della Red Bull

Ricciardo partirà solo dall’ottava posizione della griglia, domani in quel di Spa, nel Gp del Belgio di Formula 1. Il pilota della Red Bull non proprio soddisfacente oggi durante le qualifiche, anche a causa del meteo avverso: “Il tempismo è difficile qui e il tempo è semplicemente imprevedibile. Una volta che ha iniziato a piovere, abbiamo pensato che sarebbe diventato sempre più brutto, ma cinque minuti dopo ha iniziato ad asciugarsi ma allora avevamo usato le nostre gomme e finito il carburante. Come squadra, abbiamo pensato che stavamo facendo la cosa giusta mettendo subito le intermedie il più rapidamente possibile, anche se non era ancora bagnato a tal punto, ma alla fine della sessione le macchine ancora in pista avevano le migliori condizioni”.

“Sono stato sfortunato, perchè in circostanze normali quando inizia a piovere di solito peggiora sempre di più, ma oggi non è successo. Con il senno di poi, la strategia non ha funzionato, ma al momento sembrava la cosa giusta da fare. Anche se piove nella pitlane, potrebbe esserci 40 gradi sull’altro lato della pista quindi ci siamo persi. Ho lottato per tutto il weekend con la nostra velocità e ci sono ancora alcune incognite. In Q1 ho dovuto mettere due stint di gomme per passare, anche se non ci aspettavamo di essere così veloci qui, non dovremmo essere in quella posizione e cercheremo di trovare qualche risposta stasera prima della gara di domani”, ha chiosato Ricciardo.