rabiot
LaPresse/Reuters

Il PSG non riesce a trovare l’accordo per il rinnovo di Adrien Rabiot: Milan e Juventus studiano il colpo a parametro zero ma attenzione al Barcellona

In casa PSG rischia di scoppiare il caso Adrien Rabiot. La società francese infatti, pur considerando il giovane centrocampista un punto fermo del suo futuro, non sembra in grado di trovare l’accordo economico per il rinnovo di contratto in scadenza nel 2019. I parigini hanno proposto un rinnovoda oltre 5 milioni l’anno, un netto aumento rispetto ai 2 milioni che guadagna attualmente. Mamma Veronique, manager del ragazzo, ha fatto sapere però che le ragioni del mancato accordo non sono solamente di natura economica. Rabiot infatti non ha fretta e vuole valutare attentamente le opportunità migliori per il suo futuro, come ad esempio quelle legate alla Serie A. Il Milan lo ha cercato nelle scorse settimane, ma il PSG ha fatto muro. Leonardo stima molto il ragazzo, ammirato da dirigente del PSG in passato e starebbe studiando il possibile colpo a zero fra un anno. Stesso strategia della Juventus che monitora con attenzione la situazione. Il Barcellona però potrebbe far saltare i piani delle italiane: il mercato chiude il 31 agosto e il colpo potrebbe diventare realtà già da quest’anno, a suon di milioni.