Ceferin
LaPresse/Reuters

Aleksander Ceferin si appresta a venir rieletto come presidente dell’Uefa, la Figc ha dato il proprio appoggio dopo il buon lavoro di questi mesi

La Figc conferma il suo sostegno ad Aleksander Ceferin per la rielezione alla presidenza della Uefa. In continuità con la politica internazionale attuata negli ultimi anni, la Federcalcio ha formalizzato questa mattina il proprio supporto alla candidatura dell’attuale presidente della Uefa in vista del Congresso che si svolgerà a Roma il 7 febbraio 2019, chiamato a rinnovare il vertice della Confederazione calcistica continentale. “Abbiamo scelto di confermare la fiducia del calcio italiano al presidente Ceferin in vista del prossimo quadriennio – commenta il commissario straordinario della Figc Roberto Fabbricini – una fiducia già a suo tempo garantitagli dal presidente Tavecchio all’inizio del suo percorso verso la Presidenza Uefa. Oggi pensiamo sia giusto offrirgli l’opportunità di dare continuità al grande lavoro fin qui svolto, e con questo consolidare l’Italia come partner strategico della Uefa. La nostra scelta inoltre vuole esprimere gratitudine a Ceferin per aver reso la Uefa sempre più leader nel panorama calcistico mondiale, grazie anche allo straordinario percorso di crescita delle sue competizioni per nazionali e per club”. In base alle norme vigenti sarà possibile presentare entro il 7 novembre la candidatura per la presidenza Uefa sostenuta da almeno 3 federazioni europee. (Spr/AdnKronos)