LaPresse/PA

Paul Gascoigne finisce nuovamente nei guai: l’ex centrocampista della Lazio arrestato con l’accusa di violenza sessuale

Paul Gascoigne finisce ancora nei guai. Il talentuoso ex centrocampista della Lazio e della Nazionale inglese è stato arrestato con la pesante accusa di aver violentato sessualmente una donna su un treno. Gascoigne è stato arrestato alla stazione di Durham lo scorso 20 agosto e poi rilasciato in attesa di sapere l’esito delle indagini. La violenza sarebbe avvenuta su un treno partito da Yorke. Un portavoce di Gascoigne ha preferito non rilasciare dichiarazioni al riguardo. Recentemente Gascoigne era stato costretto a lasciare il ruolo di commentatore per i Mondiali di Russia 2018, alla vigilia della semifinale, a causa di alcuni problemi di salute non specificati.