Piacenza vs Parma - Playoff Lega Pro 2016/2017
Foto LaPresse - Claudio Grassi

Parma, il ds Faggiano ha rivelato qualche piccolo intoppo in merito alla lista da presentare alla Lega Serie A per il campionato

Il ds del Parma Faggiano, ha svelato in conferenza stampa qualche piccolo problemino relativo alla lista da presentare per la Serie A dopo il calciomercato. “Prima di presentare i nuovi ragazzi, vorrei precisare alcune situazioni. Le liste si costruiscono con 17 Over, 4 giocatori cresciuti nei settori giovanili italiani, Under illimitati e giocatori bandiera. C’è un piccolo problema riguardo al giocatore bandiera, ma non nostro. Vi spiego: se l’anno scorso Gazzola era considerato giocatore bandiera in B, dovrebbe esserlo anche quest’anno, giusto? Noi abbiamo effettuato delle valutazioni considerando ciò. Sapendo però che ogni Lega la pensa diversamente, abbiamo fatto richieste dal primo giorno in cui siamo saliti in A. Ad oggi, non abbiamo ricevuto risposta. Questo è il piccolo equivoco che si è creato, ma lo sapevamo che c’era questo problema. In più abbiamo qualche infortunato: dobbiamo valutare se si tratta di problemi di lungo corso o di breve durata. Se fossero stati bene Munari, Dezi e altri, non avremmo preso altri giocatori”. Dunque il Parma attende ancora risposte in merito a Gazzola, “dopo vedremo il da farsi”, chiosa Faggiano.