Sold out per la prima amichevole a Padova, biglietti ancora disponibili a Siena

A meno di due settimane dalla sfida inaugurale di Roma contro il Giappone (19.30), l’attesa per il Mondiale è già alle stelle. Se per la gara d’esordio al Foro italico i tagliandi sono già terminati da tempo, anche per i due test-mach contro la Cina, in programma a Padova il 2 settembre (ore 18.00) e a Siena il 6 settembre (ore 18.00), prosegue la caccia al biglietto, da parte degli appassionati di pallavolo, per assicurarsi la possibilità di vedere all’opera Zaytsev e compagni. Per quanto riguarda il primo test-match, la città di Padova ha risposto con i numeri delle grandi occasioni, con la Kioene Arena che ha già fatto registrare il tutto esaurito, arrivando a toccare quasi 4.000 tagliandi venduti. Tutti coloro che non sono riusciti ad assicurarsi il biglietto, potranno comunque godersi il match in diretta esclusiva su Rai Sport alle ore 18.00. Per quanto riguarda la seconda amichevole contro gli asiatici, il Comune di Siena, ha lanciato l’offerta “Scopri Siena con la Nazionale di volley”: le persone interessate alla partita avranno l’occasione di soggiornare nella città del Palio per quattro giorni e scoprirne le bellezze. Questo nell’ottica di realizzare dei “pacchetti sport e cultura” in collaborazione tra Emma Villas Siena e Comune di Siena. Proprio per quanto concerne la gara in questione, i tagliandi per il PalaEstra sono ancora disponibili, ma considerando il trend delle ultime settimane, non è difficile prevedere un numero molto vicino al sold out. Il tour Mondiale dei ragazzi di Blengini è già cominciato. Così come per la gara di Padova, anche il match del 6 settembre a Siena sarà trasmesso in diretta su Rai Sport.

Italia-Giappone: divertimento e inclusione al Villaggio del Foro Italico di Roma

La partita Italia-Giappone sarà preceduta da numerosi eventi collaterali, organizzati dal Comitato Organizzatore Locale di Roma, che si svolgeranno nell’area adiacente al Centrale del Foro Italico, dove verrà allestito un villaggio per tutti gli appassionati. Fuori dall’impianto saranno in funzione tre campi da sitting volley, uno sport che mese dopo mese sta trovando sempre più consensi. La Nazionale femminile, 4a ai recenti Mondiali in Olanda, e quella maschile parteciperanno all’evento e organizzeranno delle partite e delle dimostrazioni coinvolgendo curiosi e passanti. Ci saranno tante attrazioni per i bambini, tra cui la mascotte “Volly”, una rondine che simboleggia la voglia della Nazionale di volare in alto in questo Mondiale. Nella “fun area” sono previsti degli stand commerciali, con attività ricreative per grandi e piccoli e l’animazione della P-Funking Band, una banda che fonde nelle sue performance musica e marcia, in una miscela fresca, originale ed esplosiva di funk, disco music, hip hop, soul, rhythm’n’blues e jazz. La Nazionale arriverà a Roma nella notte del 6 settembre, dopo l’amichevole a Siena contro la Cina.