Marek Hamsik ha deciso di lasciare il Napoli alla ricerca di una nuova esperienza che lo soddisfi, le dichiarazioni dello slovacco sono eloquenti
Foto LaPresse - Gerardo Cafaro

San Paolo pronto per l’esordio casalingo della squadra di Carlo Ancelotti, il Napoli infatti affronterà il suo ex club, il Milan

“Ci siamo, parte una nuova stagione di calcio e i tifosi troveranno sicuramente un San Paolo migliore di come lo hanno lasciato, soprattutto più sicuro”. Così Ciro Borriello, assessore allo Sport del Comune di Napoli, protagonista nei giorni scorsi di un botta e risposta con il patron del Calcio Napoli Aurelio De Laurentiis proprio sul tema dello stadio San Paolo di Fuorigrotta, che sabato 25 agosto ospiterà l’esordio casalingo del Napoli contro il Milan. “Abbiamo installato le balaustre – ricorda Borriello – i lavori di preparazione per la pista di atletica sono ormai finiti, non ci saranno interferenze con le gare di calcio. E’ venuto il momento di essere uniti, di tifare la squadra nostra città e aspettare i lavori, sediolini, bagni e altro, che arriveranno durante lo svolgimento del campionato. Non ci saranno particolari problematiche, dobbiamo solo sostenere sempre di più Napoli”, conclude Borriello. (Zca/Adnkronos)