LaPresse/PA

Andy Murray risponde presente alla ‘chiamata’ dello Slam americano, agli Us Open parte bene battendo il non irresistibile Duckworth 

Andy Murray ha superato il primo turno agli Us Open. Non un primo turno impossibile, per usare un eufemismo, contro l’australiano Duckworth dopo aver perso il primo set, Murray ha preso la gara in mano, vincendo i tre successivi. Sulla sua strada adesso ci sarà un tennista più propenso alla terra battuta, lo spagnolo Verdasco. Buona la prestazione al primo turno di Isner, in tre set contro Klahn. Tra le donne da sottolineare i successi di Barty e Muguruza, la quale ha dominato contro Zhang con un 6-3 6-0 abbastanza netto.