valentino rossi
AFP/LaPresse

Valentino Rossi e le sue sensazioni in vista del Gp di Gran Bretagna: le parole del Dottore sul prossimo appuntamento del campionato mondiale di MotoGp

Dopo l’incredibile vittoria di Jorge Lorenzo in Austria, il campionato mondiale di MotoGp arriva in terra inglese. Questo weekend si correrà infatti il Gp di Gran Bretagna. Sullo storico circuito di Silverstone domenica 26 agosto si terrà il dodicesimo round del Motomondiale, che vede attualmente leader della classifica piloti Marc Marquez. Come ogni giovedì, i piloti si sono sottoposti alle domande della platea di giornalisti presenti nella conferenza stampa pre-weekend. Tra questi anche Valentino Rossi.

valentino rossi
AFP/LaPresse

Sulla carta possiamo essere un po’ più forti a Silverstone. – ha affermato il Dottore – Un bel tracciato, con tanta storia. L’anno scorso abbiamo fatto bene, è un piacere guidare dove si è forti e l’anno scorso è stato incredibile. Il meteo era speciale, c’era il sole dal venerdì alla domenica. Quest’anno speriamo che sia asciutto, anche se sarà difficile, speriamo di essere più forti della scorsa gara”. 

valentino rossi
AFP/LaPresse

Il bagnato in passato modificava le prestazioni delle moto – ha continuato Valentino Rossi –  dei piloti più lenti potevano fare meglio. Negli ultimi anni invece i nomi forti sono gli stessi sia che sia bagnato che asciutto. Non ci sono più i grandi specialisti del bagnato, io sono veloce sul bagnato, ma l’anno scorso abbiamo fatto tante gare e le nostre prestazioni non erano eccezionali. Per fortuna quest’anno non ci sono state gare bagnate, io mi diverto di più sull’asciutto. Guardando i risultati dell’ultima volta sul bagnato siamo arrivati 30 secondi dietro”. 

Cerchiamo di studiare e migliorare sempre. L’allenamento di stagione in stagione cambia e faccio cose diverse. – ha detto il nove volte iridato – Mi sento meglio rispetto l’anno scorso, quando mi ero rotto la gamba, prima di Misano sono riuscito a recuperare, ma ad Aragon ho sofferto. Rispetto alla parte finale della scorsa stagione mi sento più forte ed in forma quest’anno”. 

valentino rossi
AFP/LaPresse

Valentino Rossi ha ribadito poi ai microfoni di Sky MotoGp su Silverstone:è una pista bellissima, mi piace molto. È una parte di storia del Motorsport, della F1, ma anche della MotoGp. È difficile tecnicamente e molto veloce, sono curioso di provare l’asfalto nuovo. Se hanno fatto un buon lavoro sarà ancora più bello. L’anno scorso sono arrivato sul podio, ma c’è stato tanto sole per tre giorni di asciutto. Una cosa speciale per l’Inghilterra. Quest’anno il meteo ci farà arrabbiare, speriamo di essere più competitivi rispetto all’altra”. “Abbiamo lavorato tanto – ha concluso poi Valentino Rossi sui test di Misano abbiamo provato un  po’ di cose, vogliamo essere competitivi a Misano, che per me è la gara più importate per me. Maverick (Vinales, ndr) è andato forte, abbiamo provato cose diverse. Vediamo come andrà questo weekend”.