valentino rossi

Valentino Rossi simpatico e scherzoso in attesa del ritorno dell’elicottero a Silverstone per dare via alla Q2

Sabato complicato a Silverstone: dopo un piccolo avvertimento durante le qualifiche di Moto3, la pioggia ha creato problemi sul finale della quarta sessione di prove libere di MotoGp del Gp della Gran Bretagna. I piloti, dopo aver preparato la moto da bagnato, sono piano piano tornati in pista con Alex Rins ad aprire ufficialmente le danze. In curva 7, però, si è creato ben presto un incredibile caos: lo spagnolo della Suzuki è caduto, e come lui tanti altri piloti, come Redding, Morbidelli la cui moto è finita contro Tito Rabat. Lo spagnolo è rimasto dolorante sulla ghiaia, è stato immediatamente soccorso e portato al Centro Medico. Frattura al femore e anche a tibia e perone per Rabat, che è stato trasportato all’ospedale di Coventry in elicottero.

Q2 dunque rimandata: i piloti non possono girare in pista senza l’elicottero. Per ‘ammazzare il tempo’ Valentino Rossi ha scherzato un po’ con la telecamera, salutando tutti simpaticamente tutti i suoi tifosi con uno sguardo quasi di sfida, ma sorridente e scherzoso.