jorge lorenzo
AFP/LaPresse

Jorge Lorenzo commenta il quasi scontro con Danilo Petrucci, il pilota della Ducati polemico nei confronti del collega italiano

Un episodio particolare, durante le Fp2 sul circuito di Silverstone, ha visto protagonisti Jorge Lorenzo e Danilo Petrucci. Il pilota italiano ha sfiorato lo spagnolo quasi tamponandolo. Il motociclista della Pramac ha così accusato il maiorchino di non aver prestato attenzione all’uscita della corsia box per il reinserimento in pista. Le immagini però hanno scagionato Lorenzo. Il 31enne della Ducati infatti procedeva ad una velocità regolamentare. Jorge ha così commentato a posteriori il quasi scontro con Petrucci.

“Stavo andando alla velocità che serve per scaldare le gomme, – ha raccontato a GpOne Lorenzo – non capisco di cosa si lamenti Danilo. In pista non mi sono accorto di nulla, poi mi sono spaventato vedendo le immagini: non mi ha tamponato per forse mezzo centimetro, se mi avesse preso mi avrebbe spedito sulla luna. Ci sono sempre due versioni, sicuramente Petrucci dà la colpa a me come ha fatto tante volte”.