marc marquez
AFP/LaPresse

Le scuse dei piloti della MotoGp dopo la cancellazione del Gp della Gran Bretagna: sul profilo social della MotoGp raccolti i video dei campioni delle due ruote

Non accadeva dal 1980 che un Gp venisse cancellato per le condizioni meteorologiche: domenica, a Silverstone, non si è corso il Gp della Gran Bretagna per la quantità di pioggia scesa sul circuito riasfaltato di recente, ma ancora in condizioni critiche. Buche e scarso drenaggio hanno impedito ai piloti di girare in pista in condizioni di sicurezza tanto da costringerli a prendere la decisione di annullare l’evento.

I primi a pagarne le conseguenze sono stati sicuramente i tifosi, rimasti per ore e ore sotto la pioggia di Silverstone, dopo chissà quali e quanti sacrifici per poter assistere alla gara inglese, in attesa di vedere i propri idoli sfrecciare in pista.

E’ proprio a loro che i piloti della MotoGp hanno dedicato dei video per scusarsi pubblicamente per l’accaduto. Da Marquez a Lorenzo, tanti sono stati i piloti che hanno chiesto scusa ai fan spiegando le motivazioni che li hanno spinti a prendere questa drastica decisione.