Morte Tyler Honeycutt video suicidio polizia

La polizia di Los Angeles ha mostrato il video degli istanti precedenti al suicidio di Tyler Honeycutt: l’ex cestista NBA ha sparato contro la polizia prima di puntare l’arma contro se stesso

La morte dell’ex cestista NBA, Tyler Honeycutt, ha sconvolto il mondo del basket a stelle e strisce. Il ragazzo, barricatosi in casa, apparentemente sotto effetti di droga, è stato poi ritrovato morto in quello che ha tutta l’aria di sembrare un triste suicidio. La polizia di Los Angeles ha mostrato il video dell’intervento degli agenti che, chiamati dalla madre allarmata, hanno provato un approccio pacifico. La polizia ha cercato di contattare via telefono il giocatore, barricatosi in casa armato di pistola (secondo la madre sotto effetti di una grande quantità di gas esilarante, inalato per diversi giorni), senza però ottenere la sua ‘resa’. Honeycutt ha dunque sparato contro gli agenti che hanno risposto al fuoco. Diversi minuti dopo la SWAT ha fatto irruzione trovando il suo corpo senza vita.