LaPresse

A Madrid l’assenza di Cristiano Ronaldo si sente eccome, Marcelo allo scoperto dopo la gara di ieri dei blancos

“Il cambio mi ha sorpreso, ma rispetto la decisione del mister. Potevo continuare a giocare perchè mi sento bene, sono al 100%. La sostituzione non l’ho capita ma la rispetto, è una decisione dell’allenatore. Ma io voglio giocare sempre“. Marcelo tuona contro Lopetegui. Le parole del terzino ad As, sono davvero altisonanti. Uno dei calciatori più rappresentativi del Real Madrid, così palesemente critico contro l’allenatore, fa di certo rumore. Ma non è finita, Marcelo ha parlato anche dell’addio di CR7:  “Cristiano è il migliore del mondo ed è chiaro che manca qualcosa senza di lui“.