©Roberto Tomba

Speedway. L’Italia è attesa dalla Finale Europea a Coppie

Tornano in pista i piloti della Maglia Azzurra Speedway, che sabato 1° settembre saranno impegnati a Brovst, in Danimarca, nella Finale Europea a Coppie, titolo vinto dalla nostra nazionale nel 2016.

©Roberto Tomba

Le scelte del Commissario Tecnico, Alessandro Dalla Valle, sono ricadute su Michele Castagna e Nicolas Covatti, che lo scorso 21 luglio nella pista di casa di Lonigo hanno centrato l’obiettivo qualificazione grazie ad un brillante secondo posto conquistato dietro alla Svezia. La compagine scandinava ha a sua volta confermato il tandem vincitore della semifinale, composto da Oliver Berntzon e Linus Sundstrom. Tre i piloti designati per la Polonia, detentrice del titolo, che schiererà Grzegorz Zengota, Tobias Musielak e Daniel Kazmarek.

La Russia punta sui giovani Vadim Tarasenko e Viktor Kulakov, così come la Germania con il duo Ronny Weis-Valentin Grobauer. La Lettonia sceglie l’usato sicuro con la temibile coppia composta da Andzejs Lebedevs, campione individuale europeo nel 2017, e l’esperto Kasts Puodzuks, mentre la Danimarca avrà al via la stella internazionale Michael Jepsen Jensen, da diversi anni nell’orbita del circuito mondiale, che sarà affiancato da Anders Thomsen e Thomas Jorgensen.

Gli azzurri arrivano all’appuntamento europeo sulla scia dei buoni risultati conseguiti in Europa sia da Covatti che da Castagna i quali, rispettivamente in Inghilterra e in Germania, sono stati assoluti protagonisti nelle gare a cui hanno partecipato. Risultati che danno fiducia all’ambiente: “La Polonia parte come favorita – spiega Dalla Valle – ma in una finale non si può dare nulla per scontato. Tutte le compagini saranno molto motivate e anche l’Italia potrà fare bene”.

Le prove libere si terranno il giorno della gara alle ore 10, mentre il via della finale è previsto per le ore 14.15.