AFP/LaPresse

Khaled bin Zayed Al Nehayan, cugino di Mansour, ha proposto ben 2 miliardi di sterline per l’acquisto del Liverpool

I proprietari del Liverpool hanno rifiutato un’offerta da 2 miliardi di sterline per l’acquisto del club. Stando a quanto riporta il Daily Mail l’offerta monstre sarebbe arrivata al club di Anfield Road dallo sceicco Khaled bin Zayed Al Nehayan, cugino di Mansour che è l’attuale proprietario del Manchester City. Khaled, pronto ad acquisire il Liverpool insieme a un socio di minoranza cinese, avrebbe incontrato a New York il presidente americano dei Reds, Tom Werner, ma la risposta sarebbe stata negativa. (Spr/AdnKronos)