Modric
GABRIEL BOUYS / AFP

Il Real Madrid ha sondato il Tottenham per Eriksen, vedendosi recapitare una richiesta di 200 milioni. Senza sostituto, Modric non parte

L’Inter continua a sognare Luka Modric, ma la trattativa diventa ogni giorno più complicata. Il Real Madrid fa muro, rinviando i colloqui con il giocatore, convocato per la Supercoppa Europea di questa sera contro l’Atletico Madrid.

LaPresse/PA

I nerazzurri però ci sperano, il mercato chiude tra due giorni e il tempo per strappare il croato alla Casa Blanca c’è eccome. A rendere più difficile il tutto però c’è anche la ricerca dell’eventuale sostituto da parte del Real che, nelle ultime ore, ha sondato il terreno con il Tottenham per Eriksen. Duecento milioni la richiesta degli inglese, troppi soldi anche per Florentino Perez, il quale non ha nessuna intenzione di cedere Modric senza avere prima tra le mani il suo sostituto. Ultime 48 di speranza per l’Inter, il futuro di Modric resta ancora tutto da scrivere.