De Vrij

Stefan de Vrij commenta le due sconfitte dell’Inter nelle prime due partite di campionato, il difensore centrale pare aver già ‘dimenticato’ tutto

“L’anno scorso ho giocato per tutta la stagione a tre e quindi mi sono abituato un po’ a quel sistema. Tre anni prima, però, sempre a quattro. Per questo so muovermi bene in entrambi le situazioni”: così Stefan de Vrij parla del suo nuovo ruolo nell’Inter di Spalletti a Sky Sport. L’inizio del campionato è stato deludente per la squadra nerazzurra, che però può contare sul talento del difensore centrale.”Non ci rimane che guardare avanti – ha continuato l’olandese – ormai le prime due giornate non sono andate bene, però riguardano il passato. E’ necessario concentrarsi sulla prossima partita, perché sappiamo che siamo una squadra forte e che possiamo dare molto di più. Dobbiamo iniziare a vincere a partire da Bologna, rimanendo fiduciosi e consapevoli delle nostre potenzialità”.

Mi trovo molto bene qui, sia con la gente che con i compagni. – ha aggiunto de Vrij – Sto imparando nuove cose e mi sento migliorato giorno dopo giorno. Cosa ci ha detto Spalletti? Questo rimane nello spogliatoio. Ma ripartiremo anche dai suoi discorsi, che ci aiuteranno molto per le prossime partite”.