Tiger Woods
LaPresse/PA

Il golfista americano ha commentato la sua prestazione nella centesima edizione degli Us Pga Championship vinta da Koepka

Ho fatto parecchia fatica e mi sono mancati almeno un paio di colpi nello score. Ho lottato duramente, perché ho commesso errori sia nel gioco lungo che nel corto e sono stato in competizione anche con la mia testa per mantenere al massimo la concentrazione. Sono stato tanto aiutato dal pubblico, che mi ha sostenuto spingendomi a tentare di tornare al successo in un major“. E’ il commento amaro di Tiger Woods dopo essersi fermato a un passo dal trionfo nella 100esima edizione degli Us Pga Championship vinta sul green del Bellerive Country Club di St. Louis, in Missouri, dallo statunitense Brooks Koepka. Il campione vincitore in carriera di 14 Major parla poi della sua partecipazione alla prossima Ryder Cup. “Sono già nella squadra come vice capitano, poi vedremo se scenderò in campo. Mancano ancora le gare dei playoff e al termine discuteremo della cosa insieme al capitano Jim Furyk”. (ADNKRONOS)