Federer
AFP PHOTO

Roger Federer non si nasconde e svela il suo obiettivo per gli US Open 2018: il tennista svizzero vuole spezzare il tabù americano che dura dal 2008

Strano il rapporto di Roger Federer con gli US Open. Il tennista svizzero ha vinto per 5 anni di fila lo Slam americano, dal 2003 al 2008, ma nei 9 anni successivi non è mai riuscito ad alzare nuovamente il trofeo al cielo. Ci proverà nell’edizione 2018, ben 10 anni dopo l’ultimo trionfo. A svelarlo è lo stesso Federer che in una recente intervista ha spiegato cosa significhi per lui poter vincere nuovamente lo Slam americano: “significherebbe il mondo per me. È una priorità per me vincere gli Us Open, anche rispetto allo scorso anno, perché in quel tempo era fondamentale vincere Wimbledon. Non poter dare il 100% nella scorsa edizione è stato difficile. Sapevo fin dall’inizio che non sarebbe stato possibile per me vincere. I ragazzi si sarebbero dovuti ritirare contro di me o avrebbero dovuto giocare la peggior partita della loro vita, e forse avrei avuto una possibilità. Ma in un torneo come questo non è fattibile”.